Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La pioggia complica l'ultima giornata di prove

La pioggia complica l'ultima giornata di prove

Le intense precipitazioni della notte hanno lasciato la pista molto umida. Pochi i piloti in pista nella mattinata.

Fino a pochi minuti prima di mezzogiorno l'attività a Montmeló è stata praticamente nulla. Pochi anche i piloti nei box dove i meccanici hanno avuto parecchio lavoro nel riparare i danni provocati dalle cadute di ieri.

I primi ad uscire in psita sono stati i componenti del team Pons Racing (Gadea e Pons) e Bluesens STX (Al Naimi e Hernández), così come Bradley Smith e Nico Terol comee unici esponenti della classe 125. Poco dopo le 12 in pista anche Stefan Bradl.

Le complicate condizioni della pista hanno propiziato le prime cadute, come quella di Yonni Hernández, ieri sorprendentemente terzo nella classifica dei tempi sull'asciutto.

Qualche timido raggio di sole è comparso sul circuito negli ultimi minuti prima della pausa, cosa che potrebbe animare i team a sfruttare il pomeriggio di prove. Alcuni piloti hanno già abbandonato il circuito catalano.

Tags:
Moto2, 2010

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›