Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Benson soddisfatto dopo la prima uscita di Redding

Benson soddisfatto dopo la prima uscita di Redding

Il capo meccanico di Scott Redding nel Marc VDS Racing Team conferma le sensazioni positive del suo pilota con il telaio Suter MMX, e guarda ai test di Valencia.

A seguito della prima esperienza lavorativa insieme nel Marc VDS Racing Team, le valutazioni di Pete Benson sui test di Montmeló e su Scott Redding sono state ampiamente positive.

Il giovane pilota inglese ha corso con un telaio Suter, con il quale affronterà la stagione 2010 nel Campionato del Mondo Moto2, per la prima volta in questi test e Benson si è detto soddisfatto degli obiettivi raggiunti nonostante le condizioni meteo avverse.

“È stato abbastanza produttivo come primo test insieme e come primo test con la moto, che è stata assemblata la scorsa settimana,” ha detto Benson a motogp.com. “Dovevamo solo conoscere un po' di più la moto e il pilota, e ora possiamo decidere su cosa concentrarci a Valencia”.

Benson ha continuato: “Abbiamo trovato alcuni punti su cui dovremo lavorare per dare più feeling a Scott in sella alla moto. Dovrà fare parecchi chilometri e abbiamo già pianificato un paio di cose per Valencia, sempre che il meteo ci dia una mano. Se il tempo sarà clemente modificheremo un po' il telaio per migliorare le sensazioni di Scott. C'è un po' di 'chattering' che lo disturba e ci lavoreremo”.

Benson, che porta la sua grande esperienza in Moto2 dopo anni nella classe regina, non nasconde la grande differenza tra questi due mondi.

“Qui siamo decisamente più rilassati,” ha dichiarato. “È tutto diverso; non c'è elettronica, nessuna modifica di motore, nessuna relazione di cambio, è tutto molto più semplice. Detto questo bisognerà essere precisissimi con il telaio, perché è l'unica cosa con cui si può fare la differenza”.

Oltre all'esperienza di Benson, Redding potrà contare anche sul tecnico delle sospensioni Öhlins di Valentino Rossi, Mike Norton.

Tags:
Moto2, 2010, Scott Redding, Marc VDS Racing Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›