Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La 125 parla spagnolo a Jerez de la Frontera

La 125 parla spagnolo a Jerez de la Frontera

Si chiude la seconda giornata per la 125, Marquez in forma mondiale.

Marc Marquez conferma lo strepitoso stato di forma già mostrato a Valencia e nella seconda giornata di prove sul circuito di Jerez de la Frontera strappa ancora una volta la testa della classifica dei tempi. Il catalano del team Red Bull Ajo Motorsport ferma il cronometro a 1'478.473, precedendo di poco più di tre decimi Pol Espargaró (Bainet Derbi) ed Efren Vazquez (Bainet Derbi), ieri il più rapido.

”Sta andando tutto bene anche se le condizioni meteo non aiutano. Siamo stati veloci oggi ma la cosa fondamentale è che il feeling con la moto è ottimo,” ha detto Marquez. “I miei rivali stanno andando forte, soprattutto Pol (Espargaró) ed Efren (Vazquez), ma Nico (Terol) e Bradley (Smith) saranno sicuramente tra quelli da battere questa stagione”.

Esteve Rabat (Blusens) e Alberto Moncayo (Andalucia Cajasol) completano una top five esclusivamente spagnola, con il solo Randy Krummenacher (Molenaar Racing) capace di inserirsi tra i migliori.

Lontani dalla vetta entrambi i piloti del team Bancaja Aspar con Nico Terol, altro spagnolo, e Bradley Smith appaiati in settima e ottava piazza.

Il tempo incerto pur senza pioggia ha complicato la situazione in pista negli ultimi minuti. Protagonisti sfortunati Johann Zarco (WTR San Marino Team) e Danny Webb (Andalucia Cajasol).

Tags:
125cc, 2010

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›