Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Toni Elias davanti a tutti nei test andalusi

Toni Elias davanti a tutti nei test andalusi

Il pilota di Manresa trova nel primo pomeriggio il miglior tempo di giornata. Alle sue spalle Hernandez e Noyes.

In una giornata in cui la pioggia e il vento si sono alternate rapidamente a sole e alte temperature, i valori in pista della classe Moto2 sono stati reali sono nelle prime ore del pomeriggio e negli ultimi minuti della seconda sessione. La classifica combinata della prova mista (10-15,50) e di quella unica, in scena dalle 17 alle 18, ha premiato lo spagnolo del team Gresini Racing Toni Elias, che ha chiuso la propria giornata con il tempo di 1'45.024. Secondo ieri sul bagnato, il manresano ha messo le cose in chiaro sull'asciutto di oggi.

"Sono contento anche se non siamo ancora pronti per l'inizio della stagione. Il tempo ci ha limitato, ma abbiamo fatto un buon passo in avanti rispetto a Valencia. Siamo stati rapidi sia sull'asciutto oggi che sul bagnato ieri, e questo è certamente positivo," ha dichiarato l'ex pilota MotoGP.

Sempre più impattante la presenza del colombiano Yonny Hernandez, che oggi torna a casa con un gran sorriso dopo aver registrato il secondo tempo assoluto, anche se a 504 millesimi da Elias. Il talentuoso pilota del BQR Blusens non può essere considerato una sorpresa visto che già a Valencia aveva mostrato grandi doti.

Terzo Kenny Noyes (Jack&Jones by Antonio Banderas) tornato in posizioni di rilievo dopo il 12º tempo di ieri sul bagnato, mentre Alex de Angelis completa la top 4. Il sammarinese che nella prima giornata aveva chiuso davanti a tutti accusa 708 millesimi di ritardo dall'ex compagno di squadra 2008.

Continuano a fare bene i piloti del team Forward Racing: se a Valencia Corti aveva stupito, questa volta tocca a Jules Cluzel. Il francese trova il quinto tempo, mentre per l'italiano buona la sesta piazza.

Thomas Luthi (Interwetten Moriwaki Moto2), Roberto Rolfo (Italtrans STR), Shoya Tomizawa (Technomag CIP) si piazzano rispettivamente in settima, ottava e nona posizione e sono gli ultimi piloti a registrare un tempo inferiore all'1'46. Decimo Julian Simon su Mapfre Aspar.

Tags:
Moto2, 2010

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›