Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Espargaró migliora sul bagnato

Espargaró migliora sul bagnato

Il pilota Derbi si dice positivo dopo la tre giorni andalusa nonostante le condizioni meteo difficili.

Pol Espargaró continua a rientrare nel gruppo dei piloti più in forma dell'ottavo di litro in questa pre-stagione. Il giovane motociclista del team Bainet Derbi ha dovuto cedere solo a Marc Marquez in questa tre giorni a Jerez de la Frontera, test che Polyccio ha definito così:

“È andata bene, credo che si sia lavorato duramente nel fine settimana, nel quale abbiamo soluzionato dei piccoli problemi alle sospensioni. Il problema più grande è il tempo, con pioggia ogni 10 minuti e questo ci impedisce di stare in pista molto a lungo. Ad ogni modo abbiamo fatto un buon lavoro e siamo davanti; questi test servono per provare cose e lo stiamo facendo abbastanza bene,” ha detto Espargaró.

A differenza di altri rivali, che praticamente hanno evitato di indossare l'impermeabile, il pilota Derbi ha avuto i propri motivi per correre in tutte le condizioni:

“Lo scorso anno abbiamo avuto molti problemi con la pioggia e avevo bisogno di un giorno così per trovare più fiducia con la moto. Durante la mattinata abbiamo girato in 1.59.8 e nel pomeriggio, con molta acqua sulla pista, ho chiuso in 2.00.3, provando due tipi di gomme e differenti configurazioni di telaio,” ha dichiarato Espargaró, che ha abbandonato il circuito di Jerez abbastanza soddisfatto: “Sono stati tre giorni completi, abbiamo corso sull'asciutto, sul bagnato e in condizioni miste, e siamo sempre stati tra i migliori”.

Tags:
125cc, 2010, Pol Espargaro, Tuenti Racing

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›