Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi "intoccabile" a Losail

Rossi 'intoccabile' a Losail

Soli 20 giri sono sufficienti al pilota di Tavullia per trovare la vetta della classifica. Netto miglioramento per Lorenzo (4º), mentre inseguono Stoner e Capirossi

Torna di scena la MotoGP nello spettacolare scenario della notte di Qatar e dopo le prime due ore di azione sotto i riflettori di Losail a sorridere è sempre Valentino Rossi su Fiat Yamaha. L'italiano sembrato intoccabile durante tutta la pre-stagione, ha bisogno di meno di 20 giri per trovare l'1'55.860 che gli consente di stare al comando.

Nessuna sorpresa nemmeno in seconda posizione dove Casey Stoner si ferma a 62 millesimi di secondo dalla Fiat Yamaha numero 46. L'australiano ha registrato problemi con il freno posteriore nell'ultima parte delle prove di ieri e sta cercando, pare con successo di risolverli. Per lui in vista anche una prova con una nuova gomma posteriore di Bridgestone.

Ottimo terzo tempo per Loris Capirossi, ieri limitato da un piccolo malore. L'italiano del team Rizla Suzuki si ferma a 3 decimi da Rossi, precedendo sia Jorge Lorenzo su Fiat Yamaha che Nicky Hayden su Ducati Marlboro.

Risolti i problemi di setting per Andrea Dovizioso su Repsol Honda, il numero 4 è in pista per cercare consistenza e ritmo con l'obiettivo di girare costantemente sull'1'56.0. Attualmente il pilota ufficiale della casa giapponese è fermo a poco più di mezzo secondo dal suo obiettivo.

Settima posizione per Randy De Puniet su LCR Honda, mentre per il momento è solo ottavo il grande protagonista di ieri Ben Spies, che oggi sarà impegnato in una simulazione di gara.

Completano la top ten Dani Pedrosa (Repsol Honda) e Colin Edwards (Monster Yamaha Tech3). Per lo spagnolo in particolare giornata cruciale con prove su telaio, forcellone, stabilità in entrata e uscita di curva e sospensione posteriore.

Nel video in allegato troverete numerose interviste tra cui Davide Brivio e Nasser Khalifa Al Attiya, general manager del circuito di Losail.

Tags:
MotoGP, 2010

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›