Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La MotoGP alla scoperta del Qatar

La MotoGP alla scoperta del Qatar

Capirossi ha guidato la compagine mondiale nell'pre-evento del Commercialbank Grand Prix of Qatar.

Tutto è pronto perché abbia finalmente inizio il Campionato del Mondo MotoGP 2010 e il fine settimana di Qatar si è aperto, come da tradizione, con il pre-evento inaugurale.

Presenti sulla "Dhow boat", tradizionale imbarcazione in legno utilizzata dai cercatori di perle, Loris Capirossi (Rizla Suzuki), Hector Barberá (Paginas Amarillas Ducati), Nicky Hayden (Ducati Marlboro), Mashel Al Naimi (Blusens STX), Kenny Noyes (Jack&Jones by Antonio Banderas), Pol Espargaró (Tuenti Racing) e Marc Marquez (Red Bull Ajo MotorSport) hanno fatto tappa presso il Museo Islamico per una foto con il magnifico paesaggio del Qatar.

Tra i campioni della classe regina, Capirossi si prepara a festeggiare i 300 GP in carriera, mentre Barberá e Hayden si sono detti positivi per l'inizio della stagione. L'americano in particolare ha dichiarato: "Non sono ancora vicinissimo ai migliori, ma non vedo l'ora di scendere in pista per la gara. Lo scorso anno ho chiuso 13º e non sarebbe un risultato sufficiente quest'anno".

Per la nuova classe intermedia ha parlato Kenny Noyes, concentrandosi sulla sfida che lo attende qui a Losail..."Non sono preoccupato per la notturna," ha iniziato l'americano che già ha corso in queste condizioni nel dirty track. "Più che altro dovrò conoscere velocemente la pista e per farlo proverò a seguire le linee di qualche pilota più esperto!".

L'ottavo di litro era rappresentato da Espargaró e Marquez, due tra i sicuri protagonisti nella lotta al titolo. Entrambi hanno segnalato Terol, Smith e Cortese sui probabilissimi rivali ulteriori per il Campionato 125 2010.

Tags:
MotoGP, 2010, COMMERCIALBANK GRAND PRIX OF QATAR

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›