Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Terol vuole la prima pole della stagione

Terol vuole la prima pole della stagione

Seconda e ultima sessione libera in preparazione delle qualifiche del Commercialbank Grand Prix of Qatar, classe 125

Aperta la seconda giornata del Commercialbank Grand Prix of Qatar con l'ottavo di litro protagonista per l'ultima sessione di preparazione in vista delle qualifiche. Cielo coperto e una temperatura intorno ai 31ºC hanno accolto i giovani talenti 125 alle prese con le ultime regolazioni prima di lanciarsi verso la prima vera sfida stagionale.

Tempi sensibilmente più lenti rispetto a ieri con i soli Nico Terol e Pol Espargaró in grado di rompere la barriera dei 2'08 (ieri erano stati ben 3). Lo spagnolo della Bancaja Aspar chiude in 2'07.651, precedendo di circa 3 decimi il connazionale della Tuenti Racing, ieri capace di correre in 2'07.2.

Efren Vazquez (Tuenti Racing) e Sandro Cortese (Avant Mitsubishi Ajo) completano le prime quattro posizioni mentre il grande protagonista di tutta la pre-stagione deve accontentarsi della quinta piazza. Alle sue spalle in recupero Bradley Smith su Bancaja Aspar, anche se i suoi tempi sono ancora poco competitivi.

Johann Zarco (WTR San Marino Team), Randy Krummenacher (STIPA-Molenaar Racing) , Esteve Rabat (Blusens-STX) e Tomoyoshi Koyama (Racing Team Germany) chiudono la top ten.

Cadute per Quentin Jacquet (STIPA-Molenaar Racing) e Luis Rossi (CBC Corse), entrambe senza conseguenze.

Tags:
125cc, 2010, COMMERCIALBANK GRAND PRIX OF QATAR, FP2

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›