Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

De Puniet è l'uomo Honda

De Puniet è l'uomo Honda

Il pilota LCR non lascia spazio a dubbi con la quarta piazza conquistata nelle qualifiche del Commercialbank Grand Prix of Qatar.

Dopo aver migliorato ulteriormente il suo tempo nel secondo turno di prove libere (3°, 1’56.350), il pilota del Team LCR Honda MotoGP Randy de Puniet ha amministrato in maniera impeccabile il turno delle prove ufficiali segnando il quarto miglior tempo. Il francese in sella alla RC212V ha totalizzato 46 giri nei due turni fermando il crono in 1’55.831 a soli 0.824s dalla pole position. Il pilota Honda più veloce partirà quindi dalla seconda fila dietro a Stoner, Rossi e Lorenzo.

Randy de Puniet - 4º

Due mesi fa quando abbiamo provato la moto nuova a Sepang eravamo un po’ in difficoltà ma abbiamo continuato a lavorare sodo ed io sapevo che la mia squadra avrebbe trovato il modo di darmi una moto migliore. Abbiamo migliorato passo dopo passo e pian piano ho iniziato a sentirmi a mio agio. Fin dal primo giorno di prove qui abbiamo lavorato sulla distanza con le gomme da gara ed il passo era davvero buono. Quindi nelle qualifiche abbiamo controllato nuovamente la moto in assetto da gara e poi alla fine del turno abbiamo montato le gomme morbide guadagnando la seconda fila. Sinceramente non mi aspettavo di essere lì davanti e voglio ringraziare la squadra. La partenza di domani è fondamentale se voglio rimanere nel gruppo di testa e aumentare il distacco dai piloti che mi seguono

Comunicato Stampa LCR Honda

Tags:
MotoGP, 2010, COMMERCIALBANK GRAND PRIX OF QATAR, Randy de Puniet, LCR Honda MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›