Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Capirossi: "Non abbiamo bisogno di questi risultati"

Capirossi: 'Non abbiamo bisogno di questi risultati'

L'italiano deluso al termine del Commercialbank Grand Prix of Qatar, con una nona posizione finale che sa di sconfitta.

Il 300º gran premio di Loris Capirossi poteva e doveva finire in maniera differente. L'esperto pilota del team Rizla Suzuki aveva costruito un buon week end con la quinta piazza conquistata in qualifica, ma in gara le cose non sono andate come ci si attendeva.

Il differente grado di umidità e una moto non ancora all'altezza delle altre case ufficiali hanno costretto l'italiano a posizioni di ripiego, per altro poco gradite..."Non abbiamo bisogno di risultati come questo; dobbiamo essere più vicini alla testa della gara, soprattutto per ripagare la squadra di tutti gli sforzi che sta facendo. Non è stato facile, ma dobbiamo continuare a lavorare così," ha esordito il numero 65.

"Sono un deluso dal risultato perché speravamo di fare meglio di così. Abbiamo lavorato duramente per tutto il fine settimana, ma in gara abbiamo faticato più del dovuto, visto che le condizioni in pista erano completamente diverse rispetto alla giornata di qualifica, con moltissima umidità in più".

Entrando nei dettagli Capirossi ha analizzato la gara, concludendo: "Perdevo parecchio nel terzo settore dove la mia moto non era sufficientemente rapida, ma negli altri settori ero molto competitivo. Il mio ritmo non era eccessivamente positivo e alla fine ho solo cercato di difendere la mia posizione".

Da parte sua, il team manager della Rizla Suzuki, Paul Denning ha aggiunto: "Il GP di Qatar non è mai stato troppo favorevole a Suzuki e la gara di domenica ne è stata la dimostrazione! Loris ha corso come meglio non poteva il suo 300º GP, ma non aveva abbastanza feeling per spingere, soprattutto nelle curve veloci".

"Sentiva di avere un ritmo pessimo, ma a conti fatti il distacco era inferiore al secondo per giro nei confronti del vincitore. Per questo sono convinto che possiamo fare grandi miglioramenti nei prossimi due GP, e permettergli così di stare davanti dove merita".

Rivedremo Capirossi in pista a Motegi per le prime prove libere fissate per venerdì 23 aprile.

Tags:
MotoGP, 2010, COMMERCIALBANK GRAND PRIX OF QATAR, Loris Capirossi, Rizla Suzuki MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›