Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

I rookie MotoGP si confidano

I rookie MotoGP si confidano

Ecco le dichiarazioni raccolte da motogp.com dei nuovi piloti della classe regina. Tutti raccolti in questo speciale video in allegato.

È il sogno di tutti i piloti poter correre nel Campionato del Mondo MotoGP, e lo è ancora di più poter entrare in quella cerchia ristretta di Campioni della classe regina che quest'anno conta con "soli" 17 piloti, di cui ben sei all'esordio. Tutti diversi per passato e stile di guida, i rookies della MotoGP ci raccontano nel video allegato a questa notizia le prime impressioni dopo l'approdo nella massima serie.

Ben Spies, Marco Simoncelli, Álvaro Bautista, Hector Barberá, Aleix Espargaró e Hiroshi Aoyama sono i protagonisti di questo speciale video che ne riassume le sensazioni e le emozioni dell'esordio di Losail. Tutti con l'obiettivo di essere i più bravi nell'anno dell'esordio, ma allo stesso tempo tutti consapevoli di avercela fatta, e di aver in qualche modo già vinto.

“Quando inizi a correre nel Campionato del Mondo pensi sempre che sarà un'impresa ardua arrivare fino alla MotoGP. Poi quando ci sei e ti sembra normale, non un sogno, ma ti fa sentire strano, sicuramente felice," ha detto Bautista a motogp.com.

Spies ha aggiunto: "Se mi avessero chiesto quattro anni fa se avrei potuto essere qui oggi, avrei probabilmente risposto no. È un sogno per tutti quelli che corrono. Ora però bisogna anche iniziare a divertirsi, e per farlo c'è da lavorare duro"

Tags:
MotoGP, 2010, COMMERCIALBANK GRAND PRIX OF QATAR, Ben Spies, Hector Barbera, Alvaro Bautista

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›