Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il Team Fiat Yamaha diviso anche dalla Champions League

Il Team Fiat Yamaha diviso anche dalla Champions League

Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, rispettivamente supporter del internazionale F.C. e del Barcellona F.C., aprono già questa sera le ostilità del fine settimana di Jerez de la Frontera.

Sarà un lungo weekend quello di Jerez de la Frontera per tutta la classe regina, ma per Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, compagni di squadra nel team Fiat Yamaha e rispettivamente primo e secondo in classifica generale dopo la doppietta di Losail, potrebbe esserlo ancora di più. Questa sera infatti, se pur distanti, il Campione e Vice Campione del Mondo saranno indirettamente coinvolti nella semifinale di Champions League tra Barcellona F.C. e Internazionale F.C., di scena nello spettacolare teatro del Camp Nou.

Jorge Lorenzo non ha mai nascosto il suo grande amore per i colori Blaugrana, celebrati in particolare nella scorsa stagione con un casco e una tuta dedicate al famoso "triplete" della squadra di Lionel Messi, mentre per Rossi, nonostante si tratti di un tifo più contenuto, siamo convinti che la sfida tra le due squadre più in forma d'Europa varrà più di qualche emozione.

Praticamente certa la presenza dello spagnolo numero 99 sugli spalti dello stadio catalano, con Rossi che al contrario seguirà la partita tranquillamente in Italia, prima di recarsi a Jerez nella giornata di giovedì dove presenzierà alla conferenza stampa proprio al fianco del compagno di squadra spagnolo.

Al momento quasi tutto pende a favore dell'italiano, con 5 punti di vantaggio in classifica generale e con l'Internazionale F.C. in vantaggio 3 a 1 dopo la partita d'andata anche se il fattore campo (Barcellona per la semifinale di Champions e Jerez per il Gran Premio bwin de España) potrebbero regalare qualche sorpresa in questa sfida lunga una stagione.

Tags:
MotoGP, 2010, GRAN PREMIO bwin DE ESPAÑA, Jorge Lorenzo, Valentino Rossi, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›