Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Stoner e Hayden nella top5 a Jerez

Stoner e Hayden nella top5 a Jerez

Qualifiche positive per le Ducati ufficiali con l'australiano e l'americano rispettivamente in 3ª e 5ª piazza.

Casey Stoner domani partirà dalla prima fila del Gran Premio di Spagna grazie al terzo tempo ottenuto nelle prove ufficiali, mentre il suo compagno di squadra, Nicky Hayden, oggi quinto, sarà subito alle sue spalle, in seconda fila. Questa mattina il pilota americano è uscito illeso da una caduta ad alta velocità ed il suo team ha lavorato senza sosta sulla moto per metterlo in condizione di affrontare al meglio un intenso turno di qualifiche, che lo ha visto finire ad appena 0.49 millesimi dal compagno di squadra.

Casey Stoner - 3º

Ieri siamo partiti forte, ma poi non abbiamo fatto i progressi che volevamo nella messa punto. Tutto quello che abbiamo provato non ha funzionato come speravamo. Per questo oggi pomeriggio siamo tornati indietro, agli assetti originali e, anche se è stato sufficiente per ottenere la prima fila, ci è rimasto un bel margine di miglioramento. Domani nel warm-up avremo parecchio da fare, cercheremo di trovare qualcosa in più per la gara. In generale comunque la moto va meglio di quanto sia mai andata su questa pista quindi resto fiducioso per la gara e non vedo l’ora che arrivi domani

Nicky Hayden - 5º

Nella caduta di questa mattina mi sono fatto solo un paio di graffi e, considerando che sono caduto a circa 200 chilometri all’ora, sto benissimo. Sfortunatamente questo ha complicato le cose per la squadra perché i ragazzi hanno dovuto lavorare tantissimo per sistemare la moto. Ho cominciato la sessione con la moto due ma aveva un problemino al cambio che non abbiamo potuto risolvere quindi ho dovuto tornare a quella con cui ero caduto. I ragazzi erano sicuri che fosse a posto, ma avrebbero preferito avere un po’ più di tempo per metterla a punto perfettamente. Ho fatto un paio di giri in 1’39.5 e non penso di dire assurdità affermando che avrei potuto tirare via ancora un paio di decimi, se avessimo avuto il tempo di sistemare alcuni dettagli. Il quinto crono però non è male: sarà una gara lunga e dura ma non vedo l’ora che arrivi il momento della partenza. Vorrei ringraziare tutta la squadra per il lavoro che ha fatto oggi e spero di poter ricambiare con un bel risultato

Comunicato Stampa Ducati Marlboro

Tags:
MotoGP, 2010, GRAN PREMIO bwin DE ESPAÑA, Casey Stoner, Nicky Hayden, Ducati Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›