Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Debon torna ad essere il più veloce nel warm up

Debon torna ad essere il più veloce nel warm up

Moto2 in pista per l'ultima sessione di rifinitura prima della gara, fissata per le ore 12,15.

Alex Debón (Team Aeroport de Castelló) ritrova la vetta della classifica dei tempi dopo aver brillato solo nelle FP1 (fuori dalla top ten in qualifica anche se a meno di 5 decimi dalla pole) grazie al tempo di 1'44.705. Lo spagnolo si piazza davanti a Thomas Luthi (Interwetten Moriwaki Racing) e Toni Elias (Gresini Racing) unici in grado di correre al di sotto dell'1'45.

Con Yuki Takahashi (Tech3 Racing) bravo a ripetere il risultato di ieri in qualifica, quarto, buone le prove per Simone Corsi (JiR Moto2) e Claudio Corti (Forward Racing) che completano la top six di questa sessione.

Julian Simon chiude settimo con la Mapfre Aspar, mentre alle sue spalle si rivedono Scot Redding (Marc VDS Racing) e Anthony West (MZ Racing).

Qualche timore per la caduta del sammarinese Alex De Angelis (RSM Team Scot) che è statao subito trasportato alla clinica mobile per accertamenti. Il pilota ha riportato solo una contusione ma non sarà regolarmente al via del Gran Premio bwin de España. Scivolata anche anche per Claudio Corti (Forward Racing).

Tags:
Moto2, 2010, GRAN PREMIO bwin DE ESPAÑA, WUP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›