Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Seconda vittoria consecutiva per Pol Espargaró

Seconda vittoria consecutiva per Pol Espargaró

Fantastica gara dello spagnolo della Tuenti Racing a Le Mans. Quarta vittoria in carriera e leadership del mondiale a soli due punti. Terol secondo.

Alla prima pole position in carriera Nico Terol non delude e trova senza problemi la testa della corsa, grazie anche ad una scelta di gomme a mescola morbida, più rapide ad entrare in temperatura. Alle sue spalle Pol Espargaró (gomme dure) e Tito Rabat accusano già un secondo dopo appena un giro. Uscita dai blocchi da dimenticare per Marc Marquez 5º e per Sandro Cortese addirittura 8º.

Dopo soli 4 giri a referto è già duello Terol contro Espargaró, Aprilia contro Derbi. Smith, Rabat, Marquez e Vazquez sono attualmente i candidati principali per il terzo gradino del podio con l'inglese favorito. Intanto prima brutta notizia per i colori italiani con Lorenzo Savadori (Matteoni CP Racing) fuori dopo una caduta senza conseguenze.

Gara attendestita quella di Espargaró che lascia il comando a Terol, ma rimane a poco più di un decimo di distacco. A nove giri dal termine il numero 44 decide di passare al comando e prova la fuga senza successo. Dietro, a più di sei secondi, ottima prova dell'altro pilota Tuenti Racing Efren Vazquez, che sfida Smith per il podio.

Si ritira anche Riccardo Moretti (Fontana Racing) mentre si trovava in 20ª piazza. Lo emula poco dopo anche Marco Ravaioli con la Lambretta Reparto Corse.

A due giri dal termine nuovo tentativo di Pol Espargaró che questa volta riesce a dare il distacco decisivo verso la seconda vittoria consecutiva dopo il trionfo di Jerez. Terol con la seconda piazza rimane leader del Mondiale anche se con soli 2 punti sul pilota Tuenti Racing.

Completa il podio Marc Márquez (Red Bull Ajo Motorsport) al rientro dopo l'infortunio nel GP precedente. Il pilota numero 93 è bravo a sfruttare un errore di Smith e a difendersi dal ritorno dell'inglese. Efrén Vázquez (Tuenti Racing), Bradley Smith (Bancaja Aspar) e Sandro Cortese (Avant Mitsubishi Ajo) completano le prime sei posizioni del Monster Energy Grand Prix de France.

Continua il dominio spagnolo nell'ottavo di litro. Ultima vittoria non spagnola è ormai data Catalunya 2009...

Tags:
125cc, 2010, MONSTER ENERGY GRAND PRIX DE FRANCE, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›