Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Un quintetto mondiale ai fornelli

Un quintetto mondiale ai fornelli

Le stelle Moto2 Simone Corsi, Andrea Iannone, Toni Elías e Scott Redding insieme al vice campione del mondo Bradley Smith si sono messi alla prova come pizzaioli nel pre-evento ufficiale del Gran Premio d’Italia TIM...con risultati altalenanti!

Quando si dice che i piloti non smettano mai di allenarsi...Simone Corsi, Andrea Iannone, Toni Elías, Scott Redding e Bradley Smith lo hanno fatto anche oggi, in una maniera poco convenzionale probabilmente. Le cinque stelle del mondiale si sono infatti destreggiate tra impasti, pizza e forno presso il Restaurante Il Rustico, a pochi passi dal circuito del Mugello.

"Pensavo fosse più semplice! Invece è stato complicato, ma decisamente divertente! Ho provato la pizza fatta da me e mi sono convinto di non essere un gran cuoco!" ha dichiarato l'attuale leader della classifica Moto2...Un'opinione confermata anche da altri due compagni d'avventura con Smith che ha aggiunto: "Il problema è che i cuochi lo fanno sembrare così semplice! È stato comunque divertente, e posso capire perché questi ragazzi fanno questo mestiere con tanta passione", mentre Redding si è limitato ad aggiungere, "So cucinare solo riso e pasta, quindi provare con la pizza non è stata una passeggiata! Il mio lavoro è sulle due ruote e non impastando, e credo proprio che continuerò sulla mia strada!"

Decisamente più a proprio agio, e non poteva essere altrimenti, Simone Corsi e Andrea Iannone, due tra i sicuri protagonisti del primo appuntamento Moto2 nel Gran Premio d'Italia TIM di domenica.

Tags:
MotoGP, 2010, GRAN PREMIO D'ITALIA TIM, Scott Redding, Bradley Smith, Toni Elias

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›