Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

De Puniet sesto in Toscana

De Puniet sesto in Toscana

Il pilota della LCR Honda conferma le buone sensazioni della qualifica e in gara dimostra di potersela giocare sia con Stoner che con Melandri

In una gara bollente e da cardiopalma il pilota del Team LCR Honda MotoGP Randy de Puniet ha tagliato il traguardo del circuito del Mugello in 6 posizione davanti a 76.814 spettatori. Dopo una buona partenza il talento francese ha subito impostato un ottimo ritmo e dopo sei giri ha iniziato una battaglia mozzafiato con Melandri e Stoner per il quarto posto. Nell’ultimo giro per la RCV no. 14 ha accusato qualche problema e i due inseguitori hanno superato il portacolori del Team LCR che per mantiene il suo sesto posto nella classifica con 36 punti.

Randy de Puniet - 6º

Finire nei primi sei era il mio obiettivo per questo GP ma mi brucia un po’ perch il quarto posto era alla mia portata. Dopo la partenza ho spinto come un matto perch nel bel mezzo del primo giro ero solo dodicesimo. Poi al secondo passaggio ero ottavo e da l iniziata la mia “battaglia” con Melandri e Stoner per il quarto posto. A 7 giri dalla fine pensavo di poterli staccare ma era impossibile quindi ho fatto del mio meglio per tenerli dietro. Poi negli ultimi due giri la moto ha iniziato a “sbacchettare” all’uscita dell’ultima curva e a quel punto i miei inseguitori mi hanno passato. Comunque sono ancora sesto in classifica e questo davvero un buon risultato per me e la squadra

Comunicato Stampa LCR Honda

Tags:
MotoGP, 2010, GRAN PREMIO D'ITALIA TIM, Randy de Puniet, LCR Honda MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›