Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Pedrosa domina, Dovizioso completa l'opera

Pedrosa domina, Dovizioso completa l'opera

Doppietta sul podio del Mugello per i pilota del team Repsol Honda che si lanciano all'inseguimento di Lorenzo in classifica generale. Dal GP di Germania 2007 due piloti Repsol non salivano insieme sul podio

La vittoria dello Dani Pedrosa e la presenza di Andrea Dovizioso sul podio aprono di fatto un nuovo ciclo in casa Repsol Honda. Se è inevitabile pensare che l'assenza di Valentino Rossi abbia influito su questo risultato, è inconfutabile che il ritmo di gara di oggi di Dani Pedrosa fosse imprendibile anche le Fiat Yamaha, moto con cui Andrea Dovizioso ha saputo lottare fino alla fine.

Per la prima volta in stagione con lo spagnolo e l'italiano presenti contemporaneamente sul podio, il Team Repsol Honda si autoelegge come rivale per il titolo nei confronti di un Lorenzo apparso imbattibile fino a Le Mans. Oggi le cose sono andate diversamente, e il numero 26 può finalmente sorridere dopo un inizio di stagione complicato...

"È una sensazione incredibile e sono felicissimo sia per me che per il team. Abbiamo lavorato duramente in inverno per risolvere i nostri problemi e questo sembra un chiaro segno per dire che siamo tornati! Avevo un feeling perfetto oggi con la moto, in particolare nella prima parte del circuito dove ho potuto sfruttare a pieno i cavalli della mia Honda".

"Per essere onesti non ho fatto caso a chi avessi dietro, ho solo guardato avanti e imposto il mio ritmo. Era importante tornare competitivi ora che arrivano tre gare consecutive. A Silverstone vogliamo fare bene!"

Al terzo podio in quattro gare, Andrea Dovizioso non può che essere soddisfatto, anche se salire sul terzo gradino del podio in casa, ha sicuramente un sapore diverso...“È speciale salire sul podio al Mugello davanti al mio pubblico, soprattutto perché qui non c'ero mai riuscito in MotoGP: ho sempre dovuto guardarlo in TV dal box!"

Sulla gara ha continuato, "Ho provato a lottare con Lorenzo e superarlo nell'ultimo giro, ma non ci sono riuscito. Siamo sempre più vicini alla vetta ed inoltre ho fatto una buona partenza, non posso che essere contento".

Insieme a Fiat Yamaha, Repsol Honda rimane l'unico team sempre presente sul podio dall'inizio della stagione 2010.

Tags:
MotoGP, 2010, GRAN PREMIO D'ITALIA TIM, Andrea Dovizioso, Dani Pedrosa, Repsol Honda Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›