Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lorenzo parte favorito in UK

Lorenzo parte favorito in UK

La pole e il ritmo di gara dello spagnolo ne fanno uno dei sicuri protagonisti per la gara di domani. Tutti all'inseguimento del leader del mondiale.

I numeri parlano per lui e la posizione in classifica è il semplice specchio di un lavoro continuo e di una mentalità vincente. Stiamo parlando di Jorge Lorenzo, che oggi a Silverstone ha conquistato la 10ª pole in carriera in MotoGP (la 36ª in totale) e che rimane l'unico pilota ad essere sempre partito dalla prima fila in questa stagione 2010.

"Sono molto felice per la prima pole della stagione, ma sono ancora più felice per il feeling che ho trovato in sella alla mia M1," ha dichiarato il pilota Fiat Yamaha. "Sarà fondamentale essere in prima fila perché ci da le chance maggiori di conquistare un podio".

Analizzando nel dettaglio la sessione di qualifica ha aggiunto: "Oggi abbiamo corso per 18 giri consecutivi con le gomme dure e poi altri 8 con quelle a mescola morbida, il che è un buon segno anche se la pista oggi era abbastanza fredda e mi ci è voluto tempo per portare in temperatura le gomme".

"Attenderò le condizioni di domani prima di prendere una decisione sugli pneumatici. Speriamo davvero che non piova".

Ovviamente soddisfatto anche Wilco Zelemberg che ha commentato: "Ho detto prima che a volte è meglio non essere in pole perché poi c'è meno pressione, ma oggi siamo in pole e siamo davvero felici! Jorge ha lavorato molto nei primi 13 o 14 giri, spingendo a fondo per imparare la pista e capirne i limiti, e questo ha pagato. De Puniet e Pedrosa sono stati veloci, ma entrambi sono caduti, mentre Jorge ha terminato la sessione in modo sicuro e veloce".

"Non ci sono, naturalmente, punti per la pole e dobbiamo vedere cosa ci aspetta domani, ma è bello avere un pilota che è in forma, gira velocemente, con una moto affidabile. Speriamo di fare un'altra buona gara".

Lorenzo sarà affiancato domani da Randy de Puniet e Dani Pedrosa in prima fila, ma entrambi potrebbero non essere al meglio dopo le cadute di oggi. Il leader del mondiale parte così da assoluto favorito.

Tags:
MotoGP, 2010, AIRASIA BRITISH GRAND PRIX, Jorge Lorenzo, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›