Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Marquez ed Espargaró: che sfida!

Marquez ed Espargaró: che sfida!

Uno è il nuovo leader del mondiale, l'altro ha appena conquistato la seconda vittoria consecutiva. Ad Assen sarà di nuovo duello?

Sono i due talenti più brillanti in questo momento della categoria: Marc Márquez che ha conquistato questo fine settimana la seconda vittoria consecutiva nell'AirAsia British Grand Prix e Pol Espargaró, che con il secondo posto è passato a condurre la classifica generale dell'ottavo di litro.

Quattro podi in cinque gare per entrambi e due vittorie a testa, Márquez e Espargaró sono stati protagonisti questa domenica di una sfida ad alta tensione terminata all'ultimo giro con un piccolo errore del pilota Tuenti Racing che ha dato a Marquez il via libera per il trionfo.

"L'ultimo giro è stato incredibile, un po' rischioso, ma dovevo lottare per la vittoria dopo essere stato in testa per praticamente tutta la gara!" ha riassunto il 17enne del team Red Bull Ajo Motorsport.

“Sapevo che ci saremmo giocati tutto in quel momento. Ci siamo superati almeno quattro volte, ci siamo toccati, ma l'importante è che nessuno dei due sia caduto e che io abbia vinto," ha aggiunto lo spagnolo, ora terzo in classifica con 82 punti.

Espargaró ha commesso un errore all'altezza della curva numero 16 nell'ultimo giro, riuscendo a rientrare e a chiudere secondo: "Non ho potuto vincere, ma avrei anche potuto finire per terra e non è andata così!"

"È stata una gara durissima, con un ritmo pazzesco, nel mio caso un secondo più veloce che nelle sessioni di prova! Nell'ultimo giro mi sono toccato almeno tre volte con Marquez e non sono caduto per miracolo, rialzando la moto con il ginocchio e il gomito".

Prossimo round ad Assen?

Tags:
125cc, 2010, AIRASIA BRITISH GRAND PRIX, Marc Marquez, Pol Espargaro, Red Bull Ajo Motorsport, Tuenti Racing

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›