Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lorenzo: "Assen pista preferita"

Lorenzo: 'Assen pista preferita'

Il leader del mondiale ha un'occasione ulteriore per fare un altro passo verso la rincorsa al titolo. In Olanda può conquistare la quarta vittoria in sei gare.

Dopo la brillante vittoria di Jorge Lorenzo a Silverstone nel Regno Unito, il Fiat Yamaha Team è arrivato ad Assen, in Olanda, pronto per il Dutch TT, che festeggia il suo 80° compleanno questo fine settimana. Come vuole la tradizione, la gara si terrà l'ultimo sabato di giugno, e subito dopo il paddock si dirigerà a Barcellona, per la terza gara di questa faticosa tripletta.

Ancora una volta mancherà Valentino Rossi. L'italiano è ormai entrato nella sua terza settimana di recupero a casa, in Italia, dopo l'incidente al Mugello. Lorenzo sta però facendo un lavoro superbo e ha portato il suo vantaggio in classifica su Andrea Dovizioso a 37 punti.

Tre vittorie e due secondi posti in appena cinque gare rappresentano un ruolino di marcia impressionante e il modo imperioso in cu i il giovane maiorchino ha vinto domenica scorsa è la prova che è al top della forma mentre la stagione si infiamma. L'anno scorso il 23enne terminò la gara in seconda posizione, alle spalle del suo compagno di squadra, e ha al suo attivo due vittorie in 250 e una in 125 in quella che è una delle sue piste preferite.

"Assen è il mio circuito preferito, e ancora una volta punteremo al podio. La squadra sta lavorando molto bene e ora ci concentreremo solo sul tentativo di migliorare la M1 ancora di più; è importante continuare a crescere. Ho vinto ad Assen in 125 e 250 quindi mi piacerebbe molto provare a vincere in MotoGP!"

Wilco Zelemberg, suo team manager, ha aggiunto: "Assen piace molto a Jorge e sia lui sia il nostro team vi arrivano, dopo Silverstone, con la consapevolezza di essere molto forti. Non abbiamo preoccupazioni con la moto e abbiamo una bella riserva di punti in campionato".

"Detto questo non possiamo rilassarci e Jorge deve rimanere concentrato in questo difficile momento del campionato, e sono sicuro che lo sarà. Naturalmente il tempo, atmosfericamente parlando, è sempre un punto interrogativo ad Assen, ma siamo stati fortunati a Silverstone, quindi speriamo di esserlo nuovamente in Olanda".

Comunicato Stampa Fiat Yamaha

Tags:
MotoGP, 2010, TIM TT ASSEN, Jorge Lorenzo, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›