Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Iannone: Assen come il Mugello?

Iannone: Assen come il Mugello?

Tutte le sessioni dominate e pole conquistata sullo storico tracciato olandese per il pilota del team Fimmco Speed Up. Domani attacco alla seconda vittoria stagionale

Andrea Iannone trova la seconda pole position stagionale e dopo il fine settimana perfetto del Mugello ci riprova ad Assen per il TIM TT. Senza rivali nelle prove libere, l'italiano si conferma anche nelle qualifiche con il tempo di 1'39.092, precedendo Ratthapark Wilairot (Honda Thai PTT Sag) di pochi centesimi.

Alex Debon con Aeroport de Castelló-Ajo è terzo staccato di cinque decimi netti. Lo spagnolo si è infortunato con una caduta ad inizio sessione ed è in dubbio la sua presenza nella gara di domani. Probabile frattura della clavicola destra, con la prima fila completata da Shoya Tomizawa (Technomag CIP).

Tom Luthi (Interwetten Moriwaki Moto2), Toni Elias (Gresini Racing), Julian Simon (Mapfre Aspar) e Fonsi Nieto (Holiday Gym) chiudono le prime otto piazze. Tra gli italiani buone prove per Corti 9º, Rolfo 14º e Pasini 15º.

Altra caduta importante per Gabor Talmacsi all'altezza della curva 6. Moto distrutta e pilota illeso: a causa di questa caduta anche bandiera rossa per qualche minuto sul circuito di Assen. Lo imitano poco dopo Axel Pons (Tenerife 40 Pons), che si frattura il radio del braccio destro (non parteciperà alla gara), e Simone Corsi con la Jir Moto2.

Tags:
Moto2, 2010, TIM TT ASSEN, QP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›