Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lorenzo predica calma

Lorenzo predica calma

La pole e il dominio nelle sessioni di prova lo mettono nella miglior condizione psicologica per un'altra vittoria domani, ma lo spagnolo pensa solo ai punti.

Altra splendida sessione di qualifica per Jorge Lorenzo, del Fiat Yamaha Team, che lancia così l'assalto al GP di domani dalla pole position, nel tentativo di cogliere la prima vittoria sul suolo olandese con una MotoGP. Un giro finale perfetto al centimetro gli ha consentito di qualificarsi 0.282 secondi davanti a Randy de Puniet.

"Sono molto felice di aver conquistato la mia seconda pole della stagione, ma mi sento ancora più a mio agio e sicuro di me stesso, perché sono stato primo in tutte e tre le sessioni di prova, nonostante gli altri piloti abbiano spinto forte in qualifica," ha iniziato lo spagnolo.

"Penso che la gara di domani potrebbe essere interessante e naturalmente ho voglia di provare a vincere, ma come sempre il principale obiettivo è quello di finire e prendere punti. Cercherò di scappare, ma se non ci riuscirò lotterò per il podio".

L'obiettivo di Lorenzo rimane assolutamente il campionato, e sulla gara di domani aggiunge: "Possiamo permetterci di rimanere molto calmi grazie alla nostra posizione in classifica, ma sia io che la squadra stiamo lavorando duramente per proseguire a questo livello; non ci stiamo rilassando".

Il team manager Wilco Zelemberg, ha aggiunto, "Ancora una volta è stato un weekend filato liscio per noi, e siamo felici di avere centrato un'altra pole position. Jorge ha tenuto un ritmo molto costante, segno che tutto funziona bene".

"L'unica cosa che ci resta da fare, ora, è scegliere le gomme per la gara, perché entrambe le mescole Bridgestone stanno lavorando bene. Aspetteremo di vedere che temperatura ci sarà domani, faremo gli ultimi controlli nel warm-up e poi decideremo".

Jorge Lorenzo ha già vinto tre volte sul circuito di Assen, ma mai in MotoGP.

Tags:
MotoGP, 2010, TIM TT ASSEN, Jorge Lorenzo, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›