Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Iannone trionfa ad Assen

Iannone trionfa ad Assen

Dopo aver comandato tutte le prove del fine settimana, l'abruzzese del team Fimmco Speed Up ripete la magia del Mugello e vince in solitaria.

Andrea Iannone parte bene nel TIM TT Assen, mantenendo la prima posizione nonostante l'attacco di Wilairot. Fantastica uscita dai blocchi di Fonsi Nieto e Toni Elias, che sul traguardo del primo giro sono già in posizioni da podio. Dietro Luthi e Pasini hanno ritmo per stare con i migliori.

L'italiano del team Fimmco Speed Up vuole ripetere la gara del Mugello, e a tre giri dall'inizio del TT vanta già più di due secondi di vantaggio sul gruppo inseguitore formato da almeno una dozzina di piloti. Intanto "Ride Through" per Valentine Debise che paga una partenza anticipata e caduta per Fonsi Nieto (Holiday Gym).

Si ritira Anthony West per problemi meccanici proprio sul circuito dove vinse l'unico GP in carriera, mentre cade anche Arne Tode, in grado di rientrare in corsa, ma solo 36º. Bella sfida tra Elias e Wilairot per la seconda piazza, la prima sembra già assegnata.

Grande ultima parte di gara di Tom Luthi che complica le cose ai due piloti che lo precedono nella sfida per il podio. Tutti i primi della classifica si giocano punti fondamentali per rincorsa al titolo, compreso Tomizawa, 5º al momento.

Andrea Iannone trionfa nuovamente ed è, insieme a Toni Elias, l'unico pilota vittorioso per ben due volte nella nuova categoria Moto2. L'italiano con questi 25 punti può ora pensare anche al campionato, con 67 punti totali, a 33 dalla vetta occupata proprio dallo spagnolo del team Gresini oggi secondo.

Ratthapark Wilairot, ieri alla miglior qualifica in carriera, perde l'occasione di completare il suo fine settimana perfetto e chiude quarto, sul terzo gradino del podio al suo posto con Tom Luthi (Interwetten Moriwaki Moto2).

Shoya Tomizawa (Technomag CIP) e Julian Simon (Mapfre Aspar) completano le prime sei piazze del TT con il giapponese che mantiene la seconda posizione nel mondiale, con due punti di vantaggio sullo svizzero Luthi.

Tags:
Moto2, 2010, TIM TT ASSEN, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›