Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

RACC e Wing for Life insieme nella lotta alle lesioni del midollo

RACC e Wing for Life insieme nella lotta alle lesioni del midollo

Importante congresso con esperti da tutto il mondo per migliorare il trattamento delle lesioni al midollo derivanti da incidenti in moto.

Il RACC e la Fondazione Wings for life, con la collaborazione di Dorna Sports, l'Hospital Vall de Hebrón e la Universidad Autónoma de Barcelona e con l'aiuto dei laboratori Acumed Iberica, Medcomtech e Synthes, hanno riunito a Barcellona nelle giornate dell'1 e 2 luglio più di 150 professionisti del settore medico per il trattamento delle lesioni al midollo spinale nel “Medicine in Motor Sports Meeting”. Il congresso ha avuto il doppio obiettivo di migliorare l'attenzione medica delle vittime di incidenti di traffico e presentare gli sviluppi della medicina sportiva applicata alle lesioni comuni del midollo.

Il RACC, per diminuire il notevole numero di lesioni al midollo (2,8 milioni in tutto il mondo, 800 ogni anno in Spagna, e 70 solo nel 2009 in Catalogna), ha scommesso su un modello di emergenza medica “Stand any Play”, dove l'assistenza medica arriva attraverso una UVI mobile prima di giungere all'ospedale, migliorando così le possibilità di sopravvivenza e recupero. Si tratta di un modello innovativo, che ha bisogno di unità di supporto vitale terrestri e aeree, come del resto personale altamente specializzato.

Per quanto riguarda le migliorie a livello di attenzione alla vittima di incidenti di moto, è stato presentato il sistema "Eject", che permette di estrarre il casco evitando manovre brusche che possano provocare lesioni al midollo. Il tutto consiste in un semplice dispositivo che viene inserito all'interno del casco e che attraverso una valvola si riempie d'aria e spinge senza pressione il casco.

Questo sistema è già utilizzato da alcuni piloti MotoGP ed è già obbligatorio nei campionati Motocross, SuperCross e Formula Indy.

Tags:
MotoGP, 2010, GRAN PREMI APEROL DE CATALUNYA

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›