Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Bautista inizia la sua stagione in Catalunya

Bautista inizia la sua stagione in Catalunya

Quinta piazza per lo spagnolo numero 19 che può finalmente sorridere dopo un inizio di stagione poco fortunato.

Una giornata finalmente positiva per il team Rizla Suzuki e soprattutto per Àlvaro Bautista che a Montmeló conquista il miglior risultato stagionale con la quinta piazza nel Gran Premi Aperol de Catalunya. Grande prova di maturità del numero 19 che precede il compagno di squadra Capirossi e che ora vanta i suoi stessi punti in classifica.

"Sono molto contento perché questa quinta posizione per me è come una vittoria, dopo le ultime gare," ha dichiarato lo spagnolo che ha poi raccontato la sua gara. "Avevamo proprio bisogno di un risultato del genere, ne avevo bisogno io, la mia squadra e tutta la Suzuki. Sono andato bene tutto il week end ed ero ottimista, sapevo che avrei potuto fare una buona gara: sono stato molto concentrato sin dall’inizio perché sapevo che se avessi iniziato bene avrei potuto rimanere con il gruppo di testa".

"Ci sono riuscito, ma in gara ho avuto qualche problema nei punti in cui si frena di più perché avevo la sensazione che la moto non entrasse in curva come nelle prove. Ho tenuto un buon ritmo e ho cercato di tenere sotto controllo quello che succedeva alle mie spalle per portare a casa un buon risultato".

"Negli ultimi giri ho visto che Ben Spies si avvicinava molto velocemente, per cui ho cercato di spingere di più, ma la gomma posteriore era usurata e non potevo fare molto. Ho ho tenuto duro nell’ultimo giro per riuscire a rimanere in quinta posizione".

Paul Denning, Team Manager, ha commentato: “Sono davvero contento per Álvaro perché è fantastico vederlo riprendersi in questo modo dall’infortunio e dai problemi delle ultime settimane. Si merita questo risultato tra i primi cinque. Il team si è preparato bene per la gara di oggi, ma la cosa più importante è che i piloti hanno ripreso un po’ di fiducia nella moto e nella loro capacità di tornare competitivi".

Fino ad oggi il miglior risultato di Bautista in MotoGP era stato un 10º posto a Jerez de la Frontera.

Tags:
MotoGP, 2010, GRAN PREMI APEROL DE CATALUNYA, Alvaro Bautista, Rizla Suzuki MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›