Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Loris Capirossi: "Sbagliata la scelta delle gomme"

Loris Capirossi: 'Sbagliata la scelta delle gomme'

Settima posizione che soddisfa a metà l'italiano che chiude dietro il compagno di squadra (5º) e a 24 secondi dalla vetta.

Terza top10 stagionale, miglior risultato del 2010 e forse l'inizio di un nuovo campionato per Loris Capirossi che per la prima volta può sorridere al termine di una gara.

A Montmeló il veterano italiano se l'è giocata ad armi pari con il gruppo centrale, ma un errore nella scelta delle gomme, lo ha limitato soprattutto all'inizio e al termine della gara catalana...

"Innanzitutto vorrei dire a tutto il team, “bravi ragazzi, buon lavoro”, perché questo è il primo vero risultato di quest’anno. Abbiamo lavorato bene tutto il week end, ma in gara abbiamo sbagliato le gomme," ha commentato il pilota Suzuki.

"Tutti i dati che avevamo raccolto ci dicevano che era impossibile usare la gomma morbida, per cui le abbiamo usate tutte nelle prove, perché non pensavamo di averne bisogno in gara, ma alla fine ero l’unico pilota con una gomma dura nel warm-up e lì ho avuto qualche problema di grip; poi in gara ero uno dei pochi con una mescola dura, che all’inizio mi ha creato molti problemi".

Loris ha concluso: "A metà della gara le gomme andavano bene, ma negli ultimi quattro giri le prestazioni sono calate e ho fatto fatica a tenere un buon ritmo. Questa è la prima volta quest’anno in cui ho avuto la sensazione che la moto fosse a posto, per noi è un passo molto importante".

"Loris era in forma," ha aggiunto il team manager Denning."Ha ceduto una posizione a Ben solo negli ultimi giri, quando giustamente ha preferito arrivare in fondo invece di rischiare di uscire di pista, viste le condizioni della sua gomma posteriore".

"Per quanto riguarda le prestazioni e la messa a punto della moto, speriamo che questo sia l’inizio della nostra stagione".

Tags:
MotoGP, 2010, GRAN PREMI APEROL DE CATALUNYA, Loris Capirossi, Rizla Suzuki MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›