Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Moto2 pronta per la Cattedrale

Moto2 pronta per la Cattedrale

La neonata classe intermedia si prepara al prossimo appuntamento mondiale, di scena in Olanda per il TIM TT Assen.

La opaca prestazione di Toni Elías nel difficile appuntamento di Silverstone ha di fatto aperto maggiormente i giochi per il primo titolo mondiale Moto2, e il pilota del team Gresini si presenta ora ad Assen, scena della sua prima vittoria in 125 nel 2001, con soli 15 punti per difendere la propria leadership nella categoria.

Dietro lo spagnolo non mancano certo gli sfidanti, con Shoya Tomizawa (Technomag CIP) che pare avere trovato continuità di risultati e con lo svizzero Tom Lüthi (Interwetten Moriwaki Moto2) che con il podio di Silverstone guarda ora la classifica dalla terza piazza assoluta.

Con 40 piloti e volti sempre nuovi nelle prime posizioni è troppo presto per escludere qualcuno dalla sfida per il titolo. Una sfida a cui sicuramente parteciperà il Campione del Mondo 125 in carica Julián Simón (Mapfre Aspar) o Simone Corsi (JiR Moto2).

Con la prima vittoria in carriera Jules Cluzel (Forward Racing) arriva ad Assen da favorito e chissà che non sia il primo pilota francese a conquistare un "back-to-back" da quando Arnaud Vincent ci riuscì nel 2002 (125), anno in cui vinse il titolo.

Andrea Iannone (Fimmco Speed Up), Sergio Gadea (Tenerife 40 Pons) e Alex Debón (Aeroport de Castello-Ajo) compaiono attualmente nella top ten e sono attesi alle prime libere del TIM TT alle 15.10 ora italiana di giovedì.

Tags:
Moto2, 2010, TIM TT ASSEN

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›