Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lorenzo: "C'è da lavorare"

Lorenzo: 'C'è da lavorare'

Insoddisfatto il leader del mondiale su un circuito già poco favorevole al suo stile di guida.

Jorge Lorenzo ha concluso oggi la prima sessione di prove libere del GP di Germania al sesto posto, faticando un po' per trovare grip sull'anteriore sul tortuoso tracciato tedesco.

Lo spagnolo ha vinto tre gare consecutive su tracciati velocissimi; la natura del Sachsenring gli ha reso oggi le cose più difficili, non riuscendo a trovare una condizione soddisfacente con l'anteriore della M1 e perdendo nelle curve più lente. Il pilota di Maiorca è convinto che, studiando attentamente i dati e modificando leggermente il proprio stile di guida, domani si possa migliorare ulteriormente.

Jorge Lorenzo - 6º

"La sessione di oggi non è andata bene per me, non mi sentivo molto a mio agio sulla moto. Questa non è una delle mie piste preferite ed è molto diversa da quelle sulle quali ho vinto recentemente, quindi penso che abbiamo bisogno di fare alcune modifiche al modo in cui guido. Sono stato veloce all'inizio ma poi non sono migliorato da metà fino alla fine rispetto a tutti gli altri. Abbiamo del lavoro da fare e il nostro obiettivo è quello di essere competitivi domenica".

Tags:
MotoGP, 2010, eni MOTORRAD GRAND PRIX DEUTSCHLAND, Jorge Lorenzo, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›