Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi continua a stupire

Rossi continua a stupire

Se il ritorno dopo soli 40 giorni non fosse stato sufficiente, ecco il settimo tempo nelle libere del Sachsenring.

Il rientro lampo aveva lasciato qualche dubbio sulle possibilità di essere competitivo da parte di Valentino Rossi che, ancora una volta, ha messo a tacere tutti, dimostrando un eccezionale recupero nelle prime libere dell'eni Motorrad Grand Prix Deutschland.

L'italiano, che dopo sette minuti di sessione si ritrovava già a far segnare "caschi rossi" in tutti i settori del circuito, ha chiuso con il settimo tempo assoluto a 7 decimi da Pedrosa e a soli 20 millesimi dal compagno di squadra Jorge Lorenzo...

"Sono molto contento oggi, soprattutto perché mi sono sentito più a mio agio sulla moto rispetto ai test," ha commentato il numero 46. "Mi sento bene e questa pista mi aiuta perché gran parte delle curve è verso sinistra".

"Sono abbastanza fiducioso sulla moto e la spalla non mi sta dando grandi problemi. Ho un po' di dolore nella gamba e all'altezza della caviglia, ma sono comunque riuscito a mettere a referto qualche giro consecutivo e veloce".

"Ora aspetteremo domani mattina per vedere come sta la gamba, se ci saranno problemi o se la notte passerà tranquilla," ha concluso.

"Ancora una volta Valentino ha sorpreso tutti!" ha esclamato Davide Brivio al termine della sessione. "Dopo tutto quello che ha passato possiamo considerarla una gran prova!"

"Dal punto di vista del team è come se non fosse mai mancato, abbiamo lavorato su sospensioni e messa a punto".

Valentino Rossi tornerà in pista domattina alle 9.55 per le fp2 dell'ottavo appuntamento del calendario mondiale.

Tags:
MotoGP, 2010, eni MOTORRAD GRAND PRIX DEUTSCHLAND, Valentino Rossi, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›