Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Iannone si candida per la pole al Sachsenring

Iannone si candida per la pole al Sachsenring

Suo il miglior tempo nelle fp2 davanti a Simon e Abraham. Ben cinque italiani nella top9.

Andrea Iannone ci riprova e dopo aver dominato le sessioni dei due precedenti GP (Assen e Catalunya), torna davanti anche al Sachsenring nelle prove libere del sabato grazie al tempo di 1'25.853. L'italiano precede Julian Simon su Mapfre Aspar e il pilota ceco del team Cardion AB Karel Abraham. Distacchi minimi per questi tre piloti (meno di un decimo) unici a correre sotto la barriera dell'1'26.

Quarto miglior tempo per Simone Corsi, ieri il più veloce, con un altro italiano a completare una top five in gran parte tricolore: si tratta di Raffaele De Rosa su Tech3 Racing, finalmente in posizioni di rilievo in questo inizio di stagione difficile. Stupisce la sesta posizione dell'australiano Cudlin, sostituto di Axel Pons nel Team Tenerife 40 Pons.

Nella top ten troviamo anche Alex Baldolini (Caretta Technology Race Dept.) e Roberto Rolfo (Italtrans STR). Ben cinque italiani nelle prime nove piazze che fanno ben sperare per la QP di oggi pomeriggio.

Unica caduta per Lukas Pesek (Matteoni CP Racing), mentre sono quattro le uscite di pista con protagonisti Scott Redding (Marc VDS Racing), Shoya Tomizawa (Technomag CIP), Andrea Iannone (Fimmco Speed Up) e Robertino Pietri (Italtrans STR).

Tags:
Moto2, 2010, eni MOTORRAD GRAND PRIX DEUTSCHLAND, FP2

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›