Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lorenzo: "Mortificato per Ben e Randy"

Lorenzo: 'Mortificato per Ben e Randy'

Lo spagnolo si scusa dopo la perdita d'olio sul rettilineo che ha causato la caduta dei due piloti nelle qualifiche del Sachnsering.

È stata forse una delle sessioni di qualifica più combattute della stagione 2010, con Lorenzo a lottare con Stoner e Pedrosa fino all'ultimo giro, ma per il leader del mondiale il primo pensiero al termine della prova è un altro...

"Sono mortificato per le cadute di Ben e Randy, soprattutto per l'infortunio di Randy, ma la buona notizia è che entrambi domani ci saranno".

In realtà Lorenzo si era addirittura avvicinato al box del francese e dell'americano durante l'interruzione della sessione per chiedere scusa a seguito di un incidente che fatica a spiegare egli stesso.

"Da quando è stata inserita la nuova regola sui motori era sempre andato tutto bene, ma oggi ho avuto problemi e devo riconoscere che sono rimasto sorpreso quando nel rettilineo la moto ha preso fuoco e sono stato costretto a fermarmi contro il muro per altro".

Sulla quarta pole stagionale e consecutiva, il numero 99 ha aggiunto: "La ‘pole' non è stata facile da conquistare perché Casey e Dani sono andati davvero forti. Ho dovuto dare il massimo e ho guidato davvero bene. Tutto il team ha fatto un gran lavoro e adesso speriamo di fare bene domani".

Tags:
MotoGP, 2010, eni MOTORRAD GRAND PRIX DEUTSCHLAND, Jorge Lorenzo, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›