Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Stoner soddisfatto della seconda piazza

Stoner soddisfatto della seconda piazza

Al Sachsenring l'australiano sfiora la pole (+0.024s) con la Desmosedici GP10 e domani attaccherà la prima vittoria dell'anno.

Casey Stoner si ferma ad un passo dalla seconda pole position stagionale e dal primo vero sorriso di un difficile 2010. L'australiano del team Ducati ha fatto segnare il secondo tempo assoluto nelle qualifiche dell'eni Motorrad Grand Prix Deutschland, a soli 24 millesimi da Lorenzo.

"Siamo partiti bene nel primo turno di prove libere e abbiamo fatto continui progressi durante tutto il fine settimana," ha iniziato Stoner. "Oggi pomeriggio poi le condizioni della pista erano migliori grazie alla temperatura più fresca e all'asfalto più gommato e anche questo aiuta. Alla fine delle qualifiche stavo facendo un giro molto buono, ma nelle ultime due curve mi sono trovato dietro a Edwards e ho perso tempo prezioso".

"Mi è spiaciuto non fare la pole per così poco, ma forse avrei dovuto provare a passarlo prima e magari le cose sarebbero andate in maniera diversa. Detto questo, non possiamo che essere contenti, partiamo dalla prima fila e mi sento fiducioso per domani, quindi non resta che aspettare la gara e vedere come andrà".

Sulla modifica aerodinamica portata da Ducati sul circuito tedesco, in concreto due "ali" montate sulle parti laterali della carena nella zona anteriore, Stoner ha concluso:

"Fanno una piccolissima differenza, o forse nessuna. Abbiamo bisogno di più tempo per capire come sfruttarle al meglio e nel mezzo di un gran premio non è il momento più adatto probabilmente. Forse non sono la persona giusta a cui chiedere".

Tags:
MotoGP, 2010, eni MOTORRAD GRAND PRIX DEUTSCHLAND, Casey Stoner, Ducati Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›