Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Espargaró si augura di essere pronto per Laguna Seca

Espargaró si augura di essere pronto per Laguna Seca

Possibile frattura di una vertebra cervicale per il pilota spagnolo del Pramac Racing Team a seguito della caduta nella gara di ieri sul circuito del Sachsenring.

Aleix Espargaró si mostra ottimista per il prossimo appuntamento mondiale del Red Bull U.S. Grand Prix a seguito dell'infortunio patito nella caduta di ieri sul circuito del Sachsenring, nella quale Randy De Puniet si è fratturato tibia e perone sinistro.

Dopo la caduta multipla, Aleix era tornato al box convinto di poter rientrare in pista, ma non essendo riuscito a riportare la moto ai box nei 5 minuti successivi alla bandiera rossa, è stato costretto a non riprendere la gara.

Il pilota ha riportato una forte contusione al polso destro e al collo. Dalla radiografia che i dottori della clinica mobile gli hanno fatto subito dopo la caduta, niente sembrava rotto. Nella caduta ha anche riportato un piccolo taglio al ginocchio sinistro al quale sono stati posti due punti di sutura. Nel pomeriggio il pilota è stato portato all'ospedale di Chemnitz dove gli hanno diagnosticato una possibile rottura della vertebra C7. In serata le lastre sono state inviate a Madrid al Dottr Villamor per verificare se questa sia una nuova frattura o i resti di una precedente.

Tags:
MotoGP, 2010, eni MOTORRAD GRAND PRIX DEUTSCHLAND, Aleix Espargaro, Pramac Racing Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›