Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

De Angelis pianifica lo sviluppo della sua Honda

De Angelis pianifica lo sviluppo della sua Honda

12ª piazza per il nuovo pilota dell'Interwetten MotoGP che ora pensa a Laguna e soprattutto ai test di Brno.

Appena rientrato in MotoGP come sostituto di Hiroshi Aoyama nel team Interwetten Honda, Alex De Angelis si è subito chiarito le idee su quali saranno le prossime mosse per iniziare e continuare nel migliore dei modi questa collaborazione con il team satellite della casa giapponese.

In quest'ottica vanno lette le dichiarazioni del sammarinese ai microfoni di motogp.com a seguito dell'eni Motorrad Grand Prix Deutschland...

"Più che una gara è stato un test," ha iniziato De Angelis. "Ad ogni modo sono contento perché non volevo fare la gara in solitaria in coda, e sono riuscito a giocarmela con Capirossi. Adesso abbiamo un sacco di dati da analizzare per Laguna Seca, ed è stata una soddisfazione vedere la bandiera a scacchi".

"Bisogna provare a migliorare, anche se non è semplice perché non conosco nemmeno tutte le componenti che abbiamo tra i cassetti del box. L'obiettivo è arrivare in buona forma a Brno, dove finalmente, con una giornata di test, avremo il tempo di mettere chilometri a referto e trovare soluzioni".

Il numero 15 della classe regina tornerà in pista tra pochi giorni per il Red Bull U.S. Grand Prix, ultimo appuntamento prima della pausa estiva.

Tags:
MotoGP, 2010, eni MOTORRAD GRAND PRIX DEUTSCHLAND, Alex de Angelis, Interwetten Honda MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›