Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

I numeri del Red Bull U.S. Grand Prix

I numeri del Red Bull U.S. Grand Prix

Ecco tutte le statistiche più interessanti a poche ore dall'inizio dell'appuntamento di Laguna Seca.

190 –Randy de Puniet ha sofferto la frattura alla tibia e perone sinistro in un incidente nel GP di Germania e sarà costretto a saltare la gara degli Stati Uniti. Questa assenza chiuderà una serie di 190 partenze consecutive per il francese, che non mancava ad una gara da quando diventò pilota regolare nel 1999.

67 –A seguito dell'appuntamento di Germania, sono ben 67 i GP senza un americano vittorioso, ovvero dalla vittoria di Nicky Hayden a Laguna Seca nel 2006.

34 anni fa –Il giorno della gara a Laguna Seca sarà il 34º anniversario della vittoria di Barry Sheene nel GP svedese di Anderstorp, vittoria che gli consegnò il primo titolo mondiale e diede a Suzuki il primo titolo 500.

33 –La vittoria di Dani Pedrosa nel GP di Germania è stata la 33ª della sua carriera in tutte le classi, sempre con Honda. È lo stesso numero di vittorie con la casa giapponese di Valentino Rossi. Solo tre piloti vantano più trionfi con Honda: Mick Doohan (54), Jim Redman (45) e Mike Hailwood (41).

16 anni fa–Nel giorno delle qualifiche a Laguna Seca, saranno esattamente 16 anni da quando Kevin Schwantz vinse la gara 500 a Donington Park (1994), dopo aver sofferto una caduta spettacolare durante la sessione di qualifica. Fu l'ultima delle sue 25 vittorie.

15 –Il numero di eventi del Campionato del Mondo celebrati in USA. I primi due GP si sono tenuti nel 1964 e 1965 sul circuito di Daytona circuit, ci sono 11 eventi a Laguna Seca e negli ultimi due anni si è aggiunto anche l'appuntamento di Indianapolis.

10 –La vittoria di Dani Pedrosa al GP di Germania è stata la decima in MotoGP, stesso numero di Jorge Lorenzo. L'unico spagnolo con più vittorie è Álex Crivillé con 15.

8 –Jorge Lorenzo ha concluso sul podio le prime 8 gare della stagione. Prima di lui ci sono riusciti solo: Giacomo Agostini, Wayne Rainey, Mick Doohan, Kevin Schwantz e Valentino Rossi.

7 –I piloti spagnoli hanno vinto le ultime sette gare MotoGP, la più lunga sequenza di questa nazione, ben lontana però dalle 28 vittorie consecutive americane iniziate al Mugello nel 1982 con Freddie Spencer.

4 –A seguito del GP di Germania sono solo 4 i piloti andati sempre a punti: Jorge Lorenzo, Dani Pedrosa, Andrea Dovizioso e Héctor Barberá.

3 –Gli stessi tre piloti (Lorenzo, Pedrosa e Stoner) hanno composto il podio nelle ultime tre gare MotoGP.

1 – Valentino Rossi non ha mai conquistato la pole a Laguna Seca, unico gran premio presente nel calendario in cui non ci è riuscito.

Tags:
MotoGP, 2010, RED BULL U.S. GRAND PRIX

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›