Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Buona prima sessione per Lorenzo in California

Buona prima sessione per Lorenzo in California

Il pilota Fiat Yamaha chiude secondo nelle prime libere del Red Bull U.S. Grand Prix, ma il suo ritmo di gara parla già molto chiaro.

Jorge Lorenzo ha iniziato il fine settimana californiano con il piede giusto, facendo registrare il secondo miglior tempo nelle prove libere alle spalle di Casey Stoner. Il pilota Fiat Yamaha, che corre per difendere i 47 punti di vantaggio in classifica generale, è stato l'unico insieme all'australiano a correre al di sotto dell'1'22..

Il suo miglior tempo di 1’21.932 lo ha lasciato ad appena 233 millesimi di ritardo dal rivale, con lo spagnolo che ha come sempre mostrato un ritmo di gara invidiabile.

"È stata una buona sessione e tutto è stato relativamente facile; non abbiamo avuto nessun gran problema e sono stato in grado di stare davanti fin dall'inizio,” ha dichiarato Lorenzo. “Detto questo sembra che Casey qui sia davvero forte e dovremo lavorare duro per prenderlo!”

Lorenzo ha poi messo in chiaro cosa sarà importante fare domani nelle fp2 e nelle qualifiche: “Credo che sarà necessario apportare qualche modifica al mio stile di guida più che alla moto. Così facendo speriamo di recuperare quel paio di decimi che ci separano da Stoner. Tutto può ancora cambiare e speriamo di migliorare domani".

Tags:
MotoGP, 2010, RED BULL U.S. GRAND PRIX, Jorge Lorenzo, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›