Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Stoner: "Manca ancora qualcosa"

Stoner: 'Manca ancora qualcosa'

L'australiano manca la pole per meno di due decimi, ma domani sarà uno dei piloti da battere nel Red Bull U.S. Grand Prix.

Casey Stoner non vuole accontentarsi del podio e nelle qualifiche di oggi a Laguna Seca il pilota Ducati ha dimostrato di essere pronto a giocarsi la vittoria con Jorge Lorenzo. Non è arrivata la seconda pole position stagionale, ma il ritmo di gara dell'australiano è assolutamente competitivo.

Stoner qui ha già vinto nel 2007, anno in cui poi si aggiudicò il titolo e domani potrebbe essere tempo di riportare la Desmosedici sul primo gradino del podio che manca ormai da 9 GP...

"Siamo più vicini alla vetta rispetto alla scorsa settimana, ma dobbiamo ancora migliorare la moto prima della gara. Sono un po' deluso per non essere riuscito a sfruttare tutta la sessione oggi, e sono stato costretto a utilizzare il setting di questa mattina".

"Abbiamo provato qualche modifica che non ha funzionato come volevamo e che ci ha fatto perdere tempo. Ad essere onesti sono felice con il tempo registrato perché con dei cambi positivi avremmo potuto fare ancora meglio. Se riusciamo a lavorare bene nel warm up saremo competitivi in gara!"

Attualmente Casey Stoner è quarto in classifica generale con 83 punti, 102 in meno del leader che domani sarà l'unico a precederlo sulla griglia di partenza.

Tags:
MotoGP, 2010, RED BULL U.S. GRAND PRIX, Casey Stoner, Ducati Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›