Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Jarvis vuole Lorenzo e Spies nella line up 2011

Jarvis vuole Lorenzo e Spies nella line up 2011

Ecco la mossa di Yamaha che sta trattando con lo spagnolo per il rinnovo del contratto e che porterà il texano nel team ufficiale.

Non c'è ancora nulla di ufficiale, ma le acque in casa Yamaha si muovono per cercare di colmare il vuoto, inevitabile, lasciato da Valentino Rossi. Lin Jarvis, Managing Director di Yamaha Motor Racing, ha spiegato ai microfoni di motogp.com in che modo si muoverà la casa giapponese per la line up 2011, commentando:

"Il nostro piano prevede la presenza di Jorge che sta facendo una stagione perfetta fino a questo momento. Stiamo lavorando con lui e con il suo management per cercare di chiudere il contratto. Sono ottimista che ci riusciremo nelle prossime settimane e insieme a lui prenderemo Ben Spies dal team Tech3".

"Nessun contratto è stato ancora firmato, solo in quel momento faremo un annuncio ufficiale. Questi sono i piani per il team ufficiale per ora".

Il manager inglese ha avuto anche parole di grande rispetto per il Campione del Mondo in carica che ieri ha annunciato il suo passaggio alla rossa di Borgo Panigale..."Ieri è stata una giornata triste con la decisione di Valentino di lasciare Yamaha e passare a Ducati perché sapevamo di questa cosa già da qualche settimana, ma quando arriva l'annuncio ufficiale diventa un fatto," ha concluso.

Rossi ha comunque effettuato i test con Yamaha oggi provando un nuovo motore che spera di utilizzare nel 2010, e in un'intervista (che potete leggere cliccando qui) a fine prova ha dichiarato che nel prossimo test, a Valencia, spera di poter provare la Desmosedici. Su questo tema Masao Furusawa non si è espresso, per il momento, in maniera favorevole.

Tags:
MotoGP, 2010, CARDION AB GRAND PRIX ČESKÉ REPUBLIKY, Ben Spies, Jorge Lorenzo, Valentino Rossi, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›