Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Marquez: "Ad Indianapolis per fare punti"

Marquez: 'Ad Indianapolis per fare punti'

Infortunatosi a Brno, lo spagnolo leader della classifica 125 correrà negli Stati Uniti con una lussazione scapolo-omerale

Marc Márquez si è sottoposto questo martedì ad una risonanza magnetica e ad altre prove presso l'USP Institut Universitari Dexeus di Barcellona. L'attuale leader del Campionato del Mondo 125 aveva riportato la lussazione della spalla negli ultimi istanti delle fp1 sul circuito di Brno, riuscendo poi a qualificarsi in 4ª piazza e terminare in settima.

Di ritorno in Spagna, il pilota è stato visitato dallo specialista Xavier Mir per valutare l'esatta entità della sua lesione. Al termine delle prove, Marquez ha comunicato attraverso il suo blog i risultati.

"Sono stato sottoposto ad una esplorazione clinico-radiologica e ad una risonanza magnetica nucleare. La diagnosi definitiva parla di una lussazione scapolo-omerale sinistra. Questa lesione mi permetterà di iniziare immediatamente il recupero attivo-passivo di base con elettrostimolazione," ha detto lo spagnolo.

"Sono in buone mani e adesso posso solo migliorare in vista di Indianápolis, dove comunque non potrò essere al 100%. Negli Stati Uniti ci sarà ancora da soffrire, ma andremo lì per fare il massimo dei punti," ha concluso il 18enne.

Tags:
125cc, 2010, CARDION AB GRAND PRIX ČESKÉ REPUBLIKY, Marc Marquez, Red Bull Ajo Motorsport

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›