Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il team Gresini al lavoro per le qualifiche di domani

Il team Gresini al lavoro per le qualifiche di domani

Decimo e undicesimo tempo per Melandri e Simoncelli rispettivamente nelle prime libere dell'11ª tappa del Campionato del Mondo MotoGP

Condizioni metereologiche perfette per la prima giornata del Red Bull Indianapolis Grand Prix. Nella prima sessione di libere i piloti del Team San Carlo Honda Gresini hanno lavorato intensamente sul set-up della moto ed acquisito informazioni per le importanti prove di domani. Marco Melandri ancora in difficoltà con la messa a punto dell'elettronica ha già trovato un buon compromesso per l'assetto. Marco Simoncelli ha lavorato per trovare due soluzioni leggeremente differenti sulle quali poter puntare domani e portare avanti la messa a punto della sua Honda RC212V. .

Marco Melandri - 10º

Anche oggi siamo stati alquanto in difficoltà con la messa a punto dell'elettronica. Purtroppo la moto non risponde mai al comando del"gas". Non c'è connessione ed il controllo di trazione è molto strano ed imprevedibile. Però devo anche dire che la moto dal punto di vista della ciclistica funziona abbastanza bene e quindi vediamo cosa riusciremo a fare per domani anche in previsione della gara. Il team si sta impegnando al massimo e da parte mia cercherò di essere concreto e determinato andando così alla ricerca di un buon risultato domenica.

Marco Simoncelli - 11º

Essendo riusciti a fare le prove che avevamo pianificato devo dire che sono abbastanza soddisfatto. Abbiamo provato due soluzioni diverse per la moto e domani cercheremo di trovare il compromesso tra le due. Siamo riusciti a lavorare molto bene riuscendo a raccogliere positive indicazioni. I primi non sono lontanissimi e domani proveremo a fare un salto in avanti in classifica.

Comunicato Stampa San Carlo Honda Gresini

Tags:
MotoGP, 2010, RED BULL INDIANAPOLIS GRAND PRIX, Marco Melandri, Marco Simoncelli, San Carlo Honda Gresini

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›