Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lorenzo fa i complimenti a Spies

Lorenzo fa i complimenti a Spies

Secondo al termine delle qualifiche di Indy, lo spagnolo rende omaggio al prossimo compagno di squadra

Aveva detto di volersi risparmiare, di voler essere prudente, ma oggi, incalzato da più di un pilota, il leader del mondiale Jorge Lorenzo se l'è giocata fino in fondo e per poco non è arrivata l'ennesima pole di questa stagione. A beffarlo è stato il prossimo compagno di squadra in Fiat Yamaha Ben Spies, e Lorenzo non ha perso tempo nel fare i complimenti all'americano...

"È stata una sessione molto difficile perché faceva molto caldo e la pista era molto scivolosa e sconnessa, per cui era difficile prevedere cosa aspettarsi! Per fortuna siamo riusciti a fare un buon giro e sono contento del secondo posto. Il giro di Ben è stato fantastico, mi congratulo con lui".

Sulla gara ha dichiarato: "Una buona partenza sarà molto importante domani, perché ci sono molti piloti veloci alle mie spalle e penso che sarà una battaglia dura per tutti. La nostra messa a punto è buona e siamo contenti della scelta delle gomme, dunque proveremo a fare del nostro meglio e vedere cosa possiamo tirare fuori da Indy".

Wilco Zelemberg, Team Manager dello spagnolo, ha aggiunto "Le condizioni erano davvero brutte, oggi, per il calore ed il livello di grip, quindi era facile per i piloti essere colti di sorpresa. Fortunatamente Jorge ha mantenuto la concentrazione e abbiamo ottenuto un buon risultato, così come una ottima sensazione con entrambe le nostre moto".

"Sappiamo che gomme Bridgestone useremo e partiamo dalla prima fila: siamo pronti per una lotta".

Tags:
MotoGP, 2010, RED BULL INDIANAPOLIS GRAND PRIX, Jorge Lorenzo, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›