Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Spies: "Mi godo la pole"

Spies: 'Mi godo la pole'

Soddisfatto e felice come non mai, l'americano pensa alla gara di domani, "Vorrei il podio", senza dimenticarsi di gioire per quanto conquistato oggi

Pole e podio erano l'obiettivo di Indianapolis, ma Ben Spies, nuovo nel paddock MotoGP, non vuole perdere l'occasione di godersi una giornata come questa. Prima volta davanti a tutti dopo solo 15 apparizioni nella massima categoria su due ruote, l'americano era al settimo cielo questo pomeriggio al termine della sessione di qualifica:

“È una grande emozione per me trovare la prima pole position di fronte al pubblico americano e ancor di più qui ad Indianapolis, con così tanta storia e tradizione. Sono felice per me e per il team Monster Yamaha Tech 3," ha iniziato.

"Questa squadra mi ha aiutato moltissimo per arrivare in questo posizione e ho cercato di ripagarli nella miglior maniera possibile, visto che il prossimo anno andrò nel team ufficiale. Devo dire che oggi ho proprio dato il massimo. A Brno ci ero andato molto vicino e volevo davvero riuscirci sul circuito di casa".

Con lui in prima fila ci sarà un altro pilota a stelle e strisce, e allora, forse, la festa è appena cominciata..."Essere in prima fila con Nicky è davvero fantastico per la MotoGP in America. Nessuno avrebbe mai immaginato un risultato del genere. Domani sarebbe fantastico salire sul podio, per ora mi godo la pole”.

Tags:
MotoGP, 2010, RED BULL INDIANAPOLIS GRAND PRIX, Ben Spies, Monster Yamaha Tech 3

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›