Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Le Repsol Honda volano sul tracciato di Misano

Le Repsol Honda volano sul tracciato di Misano

A dispetto di quanto detto ieri da Pedrosa, secondo cui la sua RC212V mal digeriva il circuito di Misano, ecco non solo il primo tempo nelle fp1 del Gran Premio Aperol di San Marino e Riviera di Rimini, ma anche il secondo ad opera di Andrea Dovizioso.

Non è così frequente vedere lo spagnolo davanti a tutti nella prima giornata di prove, ma oggi il numero 26 ci è riuscito con un tempo che se non spaventa, poco ci manca. 1'34.772 la crono di Pedrosa che solo al compagno di squadra ha rifilato ben sei decimi...

"Un ottimo inizio, soprattutto se lo confrontiamo con lo scorso anno. Arriviamo forti di un bel risultato ed è importante mantenere questa forma. Dobbiamo continuare a restare concentrati perché ci sono delle aree da migliorare e sono sicuro che i nostri avversari faranno un bel passo avanti domani".

"Abbiamo girato con un buon ritmo. Anche Andrea è andato forte. Questo è un buon segno per il team. Qui è importante avere una buona posizione in griglia perché la prima curva è stretta e molto vicino alla partenza. Continueremo a lavorare sul passo gara ma anche per una buona qualifica. Siamo soltanto al venerdì e non possiamo rilassarci!".

Proprio Andrea Dovizioso ha stupito nel finale di sessione, beffando Lorenzo. Domani sarà lui l'italiano da battere e chissà che non siano le curve di casa a portare la prima vittoria.

“Sono contento di come abbiamo impostato il turno e del secondo tempo. Dani è andato molto forte, sei decimo di distacco non sono pochi, ma continueremo a lavorare. Oggi abbiamo sofferto un po’ tutti per mancanza di grip all’anteriore. Abbiamo trovato una buona messa a punto che continueremo ad affinare domani".

"Lavoreremo anche sulla distribuzione dei pesi, Dani infatti guida più spostato in avanti e credo che questa sia la direzione da seguire. Sono fiducioso perché c’è margine di miglioramento. A fine turno ho fatto il giro più veloce con la gomma usata durante tutta la sessione. La scelta delle gomme sarà decisiva, credo che sia possibile usare anche la copertura morbida".

Tags:
MotoGP, 2010, GP APEROL DI SAN MARINO E DELLA RIVIERA DI RIMINI, Andrea Dovizioso, Dani Pedrosa, Repsol Honda Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›