Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi comodo sulla M1

Rossi comodo sulla M1

Primi segnali positivi per l'italiano che non delude nelle libere del venerdì sul circuito di Misano anche se il distacco da Pedrosa è ampio.

Valentino Rossi inizia con il giusto piglio il Gran Premio Aperol di San Marino e Riviera di Rimini, nel quale ha trovato il quarto tempo assoluto e soprattutto è rimasto a soli 95 millesimi di distacco dal compagno di squadra e leader del mondiale Jorge Lorenzo.

"Sono abbastanza contento perché abbiamo fatto un buon lavoro durante le prove di oggi, specialmente verso la fine quando siamo riusciti a fare un grosso passo in avanti nell'assetto della moto e sono riuscito a fare qualche giro più veloce. Abbiamo alcune cose da provare, qualcosa di elettronica ma anche qualcosa sulle gomme," ha inziato Valentino.

"Mi sento già sicuro e ritengo che abbiamo iniziato bene. Siamo piuttosto lontani da Pedrosa, che oggi è stato impressionante, ma siamo vicini a Dovizioso e Lorenzo. Domani cercheremo di trovare qualche decimo e migliorare un po' il nostro tempo. La mia condizione fisica è ok, non ho troppo dolore, ma questa pista ha due o tre punti di frenata a destra dove soffro un po' con la spalla".

Davide Brivio ha aggiunto, "Abbiamo fatto una buona partenza e trovato un buon assetto di base su cui lavorare. Abbiamo anche provato tutte le opzioni di gomme e ora abbiamo un'idea chiara su quale direzione prendere. Abbiamo provato diversi assetti oggi e domani continueremo a lavorare, metteremo tutto insieme e faremo qualche regolazione fine sperando di consentire a Valentino di essere veloce in qualifica".

Rossi, che la scorsa settimana aveva registrato ben tre cadute in quattro sessioni, sembra aver ritrovato il giusto feeling con la M1 e questo weekend potrebbe riportarlo alla lotta per il podio.

Tags:
MotoGP, 2010, GP APEROL DI SAN MARINO E DELLA RIVIERA DI RIMINI, Valentino Rossi, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›