Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Una nuova esperienza aspetta la MotoGP ad Aragon

Una nuova esperienza aspetta la MotoGP ad Aragon

Il Gran Premio A-Stile de Aragon accoglie il circuito nel calendario del Campionato del Mondo per la prima volta questo fine settimana, con l’ennesimo, intrigante, duello tutto spagnolo fra Jorge Lorenzo e Pedrosa.

Il 13° round del campionato del mondo 2010 segna, questo fine settimana, la prima visita al circuito spagnolo di Motorland Aragon, dove il pubblico di casa si prepara ad assistere a un altro duello tra il leader del campionato Jorge Lorenzo e il suo rivale Dani Pedrosa. L'arrivo della classe regina del motociclismo ad Aragon farà sì che questo sarà il sesto circuito diverso in Spagna ad ospitare una prova del Motomondiale.

Con sei gare della stagione ancora da disputare ciò che era sembrato essere un facile percorso per Lorenzo verso il primo titolo nella classe regina sembra ora essere diventato un po’ più complicato per gli sforzi fatti da Pedrosa. La consistenza della star del team Fiat Yamaha è stata il suo punto di forza fino a questo momento e Lorenzo rimane l'unico pilota della MotoGP ad aver conquistato punti in ogni round fino ad ora, essendosi sempre classificato fra i primi tre di ogni gara nel 2010. Una prestazione nei primi due a Aragón garantirebbe un vincitore spagnolo del titolo visto che solo Pedrosa sarebbe poi in grado di annullare il vantaggio del rivale, che si trova a guidare il campionato con 63 punti prima di questo fine settimana.

Il pilota del teal Repsol Honda, Dani Pedrosa, è in forma smagliante e arriva dale sue due prime vittorie consecutive nella classe regina dopo il successo davanti a Lorenzo a Misano. Sia lui che Lorenzo hanno già effettuato un test privato sul circuito di Aragona durante l'estate, e sono entrambi a quonta 12 vittorie ottenute fino ad oggi nella classe regina.

La lotta per il terzo posto nella classifica generale è un affare fra Andrea Dovizioso (Repsol Honda) a quonta 139 punti, e Valentino Rossi (Fiat Yamaha) e Casey Stoner (Ducati Team), entrambi a 130. Del trio Rossi ha il record di successi in in terra spagnola avendo vinto 19 Gran Premi in tutte le classi, ma stà attraversando anche il più lungo periodo senza vittorie - sette gare - da quando ha vinto per la prima volta nella classe regina a Donington nel 2000. Dovizioso punta a un ritorno al podio aver corso sette gare senza mai essere finito nei primi tre, mentre Stoner è ancora a caccia della prima vittoria della stagione in quella che promette di essere un bello scontro fra i tre prima che la stagione entri nel suo ultimo terzo.

Il pilota del team Monster Yamaha Tech 3, Ben Spies, rimane il pilota di un team satellite meglio piazzato, in sesta posizione assoluta, appena a dieci punti da Rossi e Stoner, con il connazionale Nicky Hayden (Ducati Team) a caccia del suo primo podio della stagione. L’impressionante recupero da un infortunio di Randy de Puniet (LCR Honda) continua, mentre Marco Melandri (San Carlo Honda Gresini) e Colin Edwards (Monster Yamaha Tech 3) completano la top ten dell’attuale classifica. Edwards raggiungerà quota 100 partenze in MotoGP con la Yamaha.

Loris Capirossi (Rizla Suzuki) invece si sta ancora riprendendo dall’intervento chirurgico al mignolo della mano destra e deve ancora secidere se guidare o meno.

Tags:
MotoGP, 2010, GRAN PREMIO A-STYLE DE ARAGON

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›