Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi: "Un weekend in memoria di Tomizawa"

Rossi: 'Un weekend in memoria di Tomizawa'

L'italiano è pronto per scendere in pista sul nuovo tracciato spagnolo e si augura un fine settimana per ricordare il pilota giapponese tristemente scomparso a Misano

Torna il Campionato del Mondo e torna anche Valentino Rossi, alla ricerca di una vittoria che manca dalla prima gara della stagione. Alcañiz sarà una prova interessante nella quale tutti partiranno alla pari, visto che nessun pilota, salvo prove con differenti moto, ha avuto la possibilità di conoscere realmente il tracciato. Per Rossi si tratta quindi di una sfida importante, con la variabile fisica come fattore determinante.

"Misano è stato un weekend molto triste per il nostro sport, ma ora non vediamo l'ora di affrontare una nuova corsa e speriamo in un buon weekend per tutti in memoria di Tomizawa. Mi sento più forte e più in forma ogni giorno, così cercherò di puntare al podio anche questa volta," ha detto il numero 46.

Rossi è stato ad Aragon la settimana scorsa, come Lorenzo, e si è preso una giornata per imparare le sfumature della pista a bordo di una Yamaha R1. Il nove volte Campione del Mondo sta gradualmente tornando in forma e si è detto felice per il podio di Misano, dopo il quale ha la sensazione che sia la sua moto che lui stesso stiano tornando al meglio dopo l'infortunio di inizio stagione.

"Ho guidato una R1 su quella pista e mi è piaciuta molto. È assai complicata, ma è molto divertente e veloce, quindi penso che sarà un vero banco di prova. Credo che la parte migliore sia l'ingresso e la curva 16 e non vedo l'ora di guidare lì la mia M1".

Davide Brivio scalpita per la nuova avventura spagnola sul circuito di Motorland..."È eccitante andare in un posto nuovo e naturalmente dopo Misano sarà molto interessante vedere i progressi di Valentino sulla via del recupero. Aragon è una pista fantastica".

"Siamo andati a vederla lo scorso mercoledì e Valentino ha avuto l'opportunità di impararla; gli è piaciuta un sacco. E' molto tecnica, divertente da guidare e sicuramente tutti i piloti apprezzeranno il nuovo tracciato".

Rossi è attualmente quarto in campionato, ma il terzo posto è un obiettivo possibile e sarebbe un risultato eccellente considerando i suoi guai di quest'anno.

Tags:
MotoGP, 2010, GRAN PREMIO A-STYLE DE ARAGON, Valentino Rossi, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›