Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Piloti Pramac lontani dalla vetta

Giornata complicata per le Ducati satellite di Espargaró e Kallio, con lo spagnolo infortunatosi lievemente e il finlandese senza feeling.

La pioggia ha condizionato il debutto della MotoGP e dei piloti del Pramac Racing Team sulla pista di Aragon. Durante il corso delle seconde prove libere odierne i piloti non hanno potuto provare in condizionati di asfalto asciutto, ma sono comunque scesi in pista per migliorare il proprio feeling con il nuovo tracciato spagnolo. Per domani le previsioni atmosferiche promettono condizioni migliori. Aleix Espargarò non ha avuto una giornata fortunata, infatti, oltre alla pioggia del pomeriggio, nel corso della prima prova libera è scivolato infortunandosi il piede destro. Il pilota catalano ha comunque stretto i denti ed ha terminato la giornata di lavoro in pista senza troppe complicazioni.

Aleix Espargaró -13º

La scivolata di stamattina non mi ha sicuramente aiutato anche se il piede destro contuso nella caduta non mi da fastidio quando salgo in moto. Peccato davvero per la pioggia perché sarebbe stato importante per noi fare il maggior numero di giri con pista asciutta. Da domani la situazione climatica dovrebbe migliorare e speriamo le cose possano migliorare anche per noi.

Mika Kallio - 15º

La pista mi piace, peccato solo per il tempo che ha rovinato un po' il lavoro che avevamo in programma. Le previsioni del tempo danno bel tempo per domani e domenica, quindi dovremo ricominciare il nostro lavoro quasi da zero. Fino a questo momento è stata una stagione strana per me e devo assolutamente dimostrare il mio valore. Questo fine settimana ce la metterò tutta.

Comunicato Stampa Pramac Racing

Tags:
MotoGP, 2010, GRAN PREMIO A-STYLE DE ARAGON, Aleix Espargaro, Mika Kallio, Pramac Racing Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›