Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Tripletta possibile per Dani Pedrosa

Tripletta possibile per Dani Pedrosa

Dopo le vittorie di Indianapolis e Misano, la buona partenza nel doppio venerdì di prova fa ben sperare per un'altra vittoria e un altro attacco al rivale Lorenzo.

Troppo presto per fare pronostici per domenica?...Forse. Ma un Dani Pedrosa così in forma non si era mai visto e la facilità con cui ha portato al limite la sua RC212V questa mattina, dopo nemmeno 20 minuti di prove libere su un tracciato inedito non può che far pensare che, in fondo, il Campionato sia davvero ancora aperto.

63 punti sono tanti, ma anche sei gran premi e 150 punti in palio non sono pochi. Quindi giusto crederci, lavorando in ogni sessione per trovare il miglior assetto gara dopo gara. Così ha fatto oggi Dani Pedrosa, che ha dichiarato a fine giornata:

"In generale è stata una buona prima giornata considerando che correvamo su un tracciato completamente nuovo. Questa mattina abbiamo iniziato bene, trovando un buon ritmo subito, cosa che era importante visto che le sessioni sono state portate da 1 ora a 45 minuti".

"È necessario rimanere in pista per run più lunghi e non passare troppo tempo nel box e devo dire che abbiamo massimizzato il nostro lavoro".

Sulla pioggia le sensazioni non sono state le stesse, ma lo spagnolo non è stato fortunato durante la seconda sessione anche per un problema tecnico. "Questo pomeriggio abbiamo fatto bene alla stessa maniera, ma con la pioggia abbiamo avuto un piccolo problema tecnico e la nostra moto non era pronta per uscire e quando il tracciato è migliorato sul finire di sessione non sono potuto scendere in pista".

Infine una battuta sul nuovo tracciato, con lo spagnolo che ha concluso, "Il circuito è abbastanza tecnico, ha curve difficile e devi trovare una buona linea usando bene le marce per fare un buon giro. Il grip è buono e le gomme Bridgestone lavorano bene. Speriamo di continuare così".

Tags:
MotoGP, 2010, GRAN PREMIO A-STYLE DE ARAGON, Dani Pedrosa, Repsol Honda Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›