Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi: “Sarà una gara lunga e dura, ma faremo il possibile”

Rossi: “Sarà una gara lunga e dura, ma faremo il possibile”

L'italiano ha vissuto un'altra giornata complicata non potendo correre per la pole. Partirà addirittura dalla terza fila.

Valentino Rossi non nasconde la propria delusione al termine della sessione di qualifica nella quale non è stato in grado di avvicinarsi alle posizioni di rilievo e dove è stato costretto ad accontentarsi della settima piazza della griglai del Gran Premio A-Style de Aragón.

Il Cmapione del Mondo era stato addirittura 11º nella prova del mattino e i progressi, seppur evidenti del pomeriggio, non hanno portato alle posizioni attese. "Questa mattina è stato un disastro! Nel pomeriggio siamo migliorati, ma non siamo sufficientemente veloci," ha iniziato il pilota del team Fiat Yamaha.

Il 31enne era sicuro di poter fare un buon giro con l'ultimo treno di gomme morbide, ma un piccolo errore lo ha costretto a rimanere fuori dalle prime due file, eguagliando la peggior qualifica della stagione registrata ad Indianapolis, dove poi chiuse quarto.

"Purtroppo ho commesso un errore con le gomme a mescola morbida perdendo mezzo secondo, altrimenti avrei potuto essere quarto," ha commentato Rossi, che ha invece registrato il tempo di 1.50'017, a poco più di un secondo da Stoner. "Adesso dobbiamo migliorare per l'inizio del GP e partire bene per poter correre con i piloti di testa. Abbiamo qualche idea e cercheremo di metterla in pratica. Sarà una gara lunga, ma faremo il possibile!".

Tags:
MotoGP, 2010, GRAN PREMIO A-STYLE DE ARAGON, Valentino Rossi, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›